parallax background

Progetto “Regala un’ora di prevenzione”

LILT – Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, Regione Lombardia, Assolombarda e AIDP hanno lanciato un’importante iniziativa in difesa del principio che la salute è un diritto fondamentale di ogni individuo. Il progetto, “Regala un’ora di prevenzione”, si pone l’obiettivo di dare vita ad un network di welfare aziendale per prevenire fino al 40 per cento dei tumori e promuovere gli stili di vita più corretti grazie alle indicazioni fornite da medici ed esperti. 

Il welfare in azienda ha rappresentato anche in Italia una importante novità, capace nell’arco di pochi anni di ridefinire il rapporto tra aziende e dipendenti e di diventare una delle soluzioni che possono essere messe in campo per superare questo terribile periodo, sanitario e sociale. Infatti come emerge dai dati pubblicati nel rapporto Welfare Index PMI 2020, le imprese, soprattutto quelle più virtuose, proprio grazie al welfare si sono trasformate in un vero e proprio punto di riferimento sia per la comunità dei lavoratori e delle loro famiglie che per il territorio nel quale operano.

La creazione di una rete di organizzazioni consente di superare il problema del distanziamento sociale, permettendo all’iniziativa di raggiungere i lavoratori che operano in sedi diverse, i dipendenti in smart working e la parte dello staff che non può allontanarsi dalle attività in cui è direttamente coinvolta. I diversi protagonisti di questo progetto – LILT, Regione Lombardia, Assolombarda, AIDP – intendono fornire un supporto concreto per la realizzazione di luoghi di lavoro sani attraverso un’attività diffusa di prevenzione delle malattie e promozione della salute.

Un presupposto cruciale dell’iniziativa è far comprendere quanto la salute e il benessere dei dipendenti sia a tutti gli effetti un asset da proteggere e valorizzare per il benessere di tutta l’organizzazione. Negli ultimi anni, tra l’altro, si è registrato un deciso cambio di rotta, motivato dalla crescente consapevolezza che una convinta e diffusa promozione della salute nei luoghi di lavoro abbia effetti nel lungo periodo sia sul benessere del lavoratore che sulla sua produttività. I riflessi positivi per l’organizzazione sono evidenti e non più trascurabili, a maggior ragione in un sistema produttivo caratterizzato dal significativo invecchiamento della popolazione lavorativa.

Per tutte queste ragioni, il progetto “Regala un’ora di prevenzione” rappresenta un’iniziativa da condividere e diffondere. In questo modo, tutte le organizzazioni possono giocare un ruolo determinante nella comunità, promuovendo buone pratiche e contribuendo allo sviluppo di strumenti di prevenzione. 

Le imprese interessate al progetto potranno contattare il servizio Welfare aziende di LILT – Dott.ssa Maria Albano (telefono: 02 49521110; mail: m.albano@legatumori.mi.it).

La salute è un bene irrinunciabile, per te e la tua organizzazione.

E noi abbiamo le soluzioni di welfare e di prevenzione ideali per le tue necessità.

Questo contenuto ti è piaciuto?
Non perderti nessuna novità con la newsletter di Igeam