ISO 28000

Sistema di Gestione della Sicurezza della Catena di Fornitura

Che cos’è la ISO 28000

Ogni prodotto che viene realizzato nell’attuale contesto economico è il risultato integrato di materie prime, componentistiche e assemblaggi con una origine globale. In questo scenario caratterizzato da un’elevata complessità, l’esistenza e il corretto funzionamento di una catena di fornitura internazionale sono, dunque, requisiti imprescindibili.   

La sicurezza della catena di fornitura indica l’insieme delle attività e degli interventi predisposti per migliorare la sicurezza lungo l’intero processo, coinvolgendo anche il sistema dei trasporti e della logistica.

In questo senso, la serie di norme che identificano la ISO 28000 mette a disposizione di tutti gli operatori della catena di approvvigionamento e degli attori economici direttamente coinvolti gli strumenti necessari per identificare le maggiori criticità del proprio sistema di fornitura e valutare i rischi per la sicurezza rappresentati da furti, atti terroristici e di pirateria.

In questo modo è possibile salvaguardare il corretto funzionamento della catena di fornitura, consentendo alle organizzazioni di mettere a punto sistemi di controllo avanzati in grado di mitigare i potenziali rischi per la sicurezza.

A chi è applicabile

La ISO 28000 è una certificazione che si applica alle organizzazioni di qualsiasi dimensione che, in qualsiasi stadio della produzione o della filiera di fornitura, operano nei seguenti settori:

  • produzione
  • servizi
  • stoccaggio
  • trasporto

Chiaramente ogni organizzazione, a prescindere dall’attività svolta all’interno della catena di fornitura, è chiamata ad effettuare un’analisi dei rischi specifica e personalizzata.

In questo senso, lo standard ISO 28000, che include tutte quelle attività aziendali che hanno un impatto sulla sicurezza della supply chain, favorisce l’adozione e lo sviluppo di una cultura organizzativa orientata al Risk Management.

ISO 28000 e gli altri Sistemi di Gestione

Un aspetto centrale dello standard ISO 28000 è la sua capacità di integrazione con altri Sistemi di Gestione, che semplifica in modo sostanziale l’attività interna di implementazione, monitoraggio e azione di una Organizzazione:

  • la ISO 28000 è basata sullo stesso approccio risk-based dei sistemi di gestione più noti
  • altri sistemi di gestione fondati sui processi, come la ISO 9001, possono essere adottati come fondamento per il SCMS – Supply Chain Management System
  • lo standard è caratterizzato dalla logica dei più recenti standard ISO che si definisce in termini di Plan-Do-Check-Act (PDCA)

Standard correlati

ISO 9001 / ISO 14001
Qualità e Ambiente

 C-TPAT / TAPA FSR 
Sicurezza doganale

UNI 10459
Security aziendale

ISO 27001
IT Security

ISO 31000
Risk Management

ISO 22301
Business Continuity

ISO 28000: la certificazione richiesta dai più importanti retailer a livello internazionale

L’implementazione delle linee guida presenti nella certificazione ISO 28000 consente di:

Migliorare l’immagine aziendale, interna ed esterna, aumentando la propria competitività, credibilità e visibilità nel proprio mercato di riferimento

Incrementare la capacità di gestire le minacce (potenziali e note) per la sicurezza, proteggendo al tempo stesso i propri asset della catena di fornitura e operando un controllo più approfondito delle perdite

Aumentare le vendite anche attraverso la riduzione delle possibili interruzioni nella supply chain causate da attacchi esterni

Avere accesso ad agevolazioni, sia per la partecipazione a bandi che richiedono la certificazione ISO 28000, sia nelle attività doganali, con una significativa riduzione dei tempi di attesa e dei costi relativi

Soddisfare i requisiti organizzativi necessari all’ottenimento dello status di AEO – Authorised Economic Operator, di C-TPAT – Customs-Trade Partnership Against Terrorism e standard di TAPA – Transported Asset Protection Association

Incrementare il livello di soddisfazione e di fiducia dei clienti e degli stakeholder (ad es. operatori doganali, società di assicurazione)

ISO 28000: le nostre soluzioni al fianco delle imprese

1

Gap Analysis iniziale attraverso la quale esaminiamo e valutiamo lo stato dell’arte dell’organizzazione rispetto ai requisiti richiesti dalla certificazione ISO 28000.

Tale fase iniziale consente di identificare gli aspetti sui quali sarà necessario intervenire in modo prioritario, consentendo all’impresa di risparmiare tempo e denaro.

2

Predisposizione puntuale di specifici programmi formativi rivolti alle componenti aziendali direttamente interessate dalle azioni richieste dalla ISO 28000.

La formazione si rivela fondamentale al fine di acquisire, sin dal principio, una chiara visione dello standard nella sua interezza.

3

Attuazione di programmi di verifica e assessment interni, finalizzati al monitoraggio delle attività messe in atto per essere compliant ai requisiti dello standard.

Questa fase permette di valutare gli stati di avanzamento delle azioni intraprese, garantendo un controllo più dettagliato sui risultati parziali conseguiti e sui restanti interventi da intraprendere.

4

Preparazione finale alla Certificazione del Sistema di Gestione per soddisfare le valutazioni emerse dall’audit da parte dell’ente terzo e verifiche intermedie periodiche mirate a garantire il mantenimento dello stesso.

Tale attività garantisce all’Organizzazione di essere, nel tempo, pienamente conformi ai requisiti della certificazione ISO 28000. 

5

Efficace integrazione, attraverso un approccio multidisciplinare, con altri Sistemi di Gestione legati alla ISO 28000 e già presenti all’interno dell’Organizzazione cliente.

Questa fase è fondamentale per il corretto funzionamento sia dello standard in sé che del sistema organizzativo nella sua interezza.

Perché scegliere noi al tuo fianco

Esperienza con i sistemi di gestione

L’expertise maturata nel campo della sicurezza negli ultimi 40 anni ci ha consentito di affiancare numerose organizzazioni nell’implementazione dei più importanti sistemi di gestione secondo standard riconosciuti a livello nazionale e internazionale: Linee Guida UNI INAIL, OHSAS 18001, ISO 9001, ISO 45001, ISO 14001, ISO 37001, ISO 22301, ISO 45005, ISO 27001, ISO 27701, ISO 31000, ISO 50001, ISO 55000, SA 8000.

In questo modo, siamo in grado di supportare i nostri clienti lungo l’intero processo che dalla definizione del SGSL arriva fino alla certificazione da parte dell’Ente terzo e al mantenimento dello standard.

Know-how avanzato nella valutazione dei rischi e gestione della sicurezza nelle organizzazioni complesse

I professionisti di Igeam si relazionano quotidianamente con i Responsabili della Sicurezza di alcune tra le più importanti e complesse organizzazioni a livello mondiale. Questo continuo confronto ci permette di dare voce alle esigenze più immediate del cliente e al tempo stesso ci spinge a migliorare ulteriormente le nostre competenze nel campo della sicurezza dei sistemi di gestione:

know-how nella valutazione, nell’analisi e nel monitoraggio degli interventi di sicurezza adottati dall’azienda nella catena di fornitura internazionale

know-how nella progettazione e attuazione di verifiche sulla vulnerabilità della sicurezza nello specifico segmento della catena di fornitura con relativo sviluppo di efficaci contromisure

know-how avanzato nella progettazione e realizzazione di corsi di addestramento e formazione sul campo destinati al personale preposto alle mansioni correlate alla sicurezza

Alcuni dei clienti che hanno scelto le nostre soluzioni nel campo dei sistemi di gestione

Richiedici ora la nostra soluzione integrata per essere compliant alla ISO 28000

Nome*
Cognome*

Mail*
Telefono*

Scrivi qui il tuo messaggio*

*Campi obbligatori.
Puoi visualizzare l'informativa relativa al trattamento dei tuoi dati al seguente link.
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.

Questo contenuto ti è piaciuto? Non perderti nessuna novità con la newsletter di Igeam