CASE STUDY

Sostanze classificate CMR/SVHC e obbligo di relazione sulle emissioni

Con l’aggiornamento previsto dal D.Lgs 102/2020, che ha inserito all’art.271 del D.Lgs 152/2006 il comma 7-bis, è stata introdotta un’importante puntualizzazione in materia di sostanze classificate come cancerogene o mutagene, sostanze di tossicità ed estremamente preoccupanti. 

«

Le emissioni delle sostanze classificate come cancerogene o tossiche per la riproduzione o mutagene (H340, H350, H360), le sostanze di tossicità e cumulabilità particolarmente elevata e le sostanze estremamente preoccupanti ai sensi del regolamento (CE) n. 1907/2006 (REACH) devono essere limitate nella maggior misura possibile dal punto di vista tecnico e dell’esercizio.

28 agosto 2021

Entro questa data, tutti i gestori di stabilimenti in esercizio al 28 agosto 2020, che utilizzano nel proprio processo produttivo tali sostanze pericolose (CMR e SVHC), sono obbligati a presentare una relazione sulle sostanze classificate.

Obiettivo del Cliente

Alla luce dell’introduzione dell’obbligo di presentazione di una relazione sulle sostanze classificate, il nostro Cliente, dotato di più stabilimenti già attivi al 28 agosto 2020 e con un processo produttivo caratterizzato dalla presenza di sostanze pericolose (CMR e SVHC), si è attivato per rispondere in modo corretto a quanto richiesto dalla normativa (D.Lgs 152/2006, art. 271).

La scelta di essere seguiti da Igeam si è basata sull’effettiva competenza ed esperienza più che decennale in campo ambientale (>), maturate anche nella gestione industriale dei rischi correlati alle sostanze pericolose.

La nostra soluzione

Per rispondere in modo efficace a quanto previsto dalla normativa, la soluzione messa a punto dai professionisti di Igeam prevede un’attività di screening delle sostanze classificate presenti nei processi produttivi degli stabilimenti del cliente e l’elaborazione delle relative relazioni nel rispetto dell’art. 271, comma 7-bis del D.Lgs 152/2006. 

In questo modo, si garantisce al cliente il raggiungimento dell’obiettivo prestabilito entro i termini previsti dalla normativa vigente.

Il nostro approccio

L’approccio del Gruppo di lavoro di Igeam prevede una prima fase di verifica della presenza di sostanze o miscele classificate. 

Nella fase successiva si procede alla verifica della significatività delle emissioni con l’analisi della disponibilità di alternative.

L’intera attività è poi integrata dalla fase di valutazione della fattibilità tecnica ed economica degli interventi definiti.

Perché scegliere noi

Abbiamo maturato un’elevata esperienza in campo ambientale e in materia di emissioni in atmosfera

Grazie alle richieste dei nostri clienti, abbiamo sviluppato e affinato le nostre competenze nel campo della gestione delle sostanze pericolose

Il nostro approccio metodologico è fortemente consolidato nella gestione delle sostanze pericolose in correlazione ai punti emissivi in atmosfera ed al relativo processo produttivo

Gli stretti rapporti con ARPA locali ci permettono di condividere l’approccio metodologico, l’algoritmo di calcolo e gli output dello studio

I benefici per il cliente

Rispetto dell’obbligo
normativo

La nostra soluzione consente al Cliente di raggiungere il suo obiettivo principale, vale a dire presentare la relazione sulle sostanze classificate entro la data prestabilita dalla normativa.

Quantificazione economica
della sostituzione

Grazie all’analisi tecnica ed economica, l’azienda cliente può verificare la disponibilità di alternative, i rischi e la fattibilità della sostituzione delle sostanze classificate (qualora presenti).

Miglioramento
reputazionale

Oltre al rispetto dell’obbligo normativo, l’attuazione di misure finalizzate al miglioramento della qualità delle emissioni atmosferiche consente all’azienda cliente di migliorare la sostenibilità ambientale delle proprie attività produttive, incrementando la reputazione tra i propri strakeholder.

Hai bisogno di valutare le sostanze classificate in azienda? Richiedi ora la nostra soluzione

Nome*
Cognome*

Mail*
Telefono*

Scrivi qui il tuo messaggio*

*Campi obbligatori.
Puoi visualizzare l'informativa relativa al trattamento dei tuoi dati al seguente link.
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.

Le nostre soluzioni ambientali permettono ai nostri clienti di essere compliant alla normativa vigente, aumentando la propria sostenibilità ambientale.

ISO 14001 – Le nostre soluzioni integrate per il sistema di gestione ambientale

Le nostre soluzioni permettono ai nostri clienti di implementare, gestire e mantenere il sistema di gestione per la sostenibilità ambientale delle attività produttive.

Questo contenuto ti è piaciuto? Non perderti nessuna novità con la newsletter di Igeam