CASE STUDY

Fire Safety Engineering – Progetto di adeguamento antincendio

Settore Automotive

Obiettivo del Cliente

Il nostro Cliente, una importante azienda che opera nel settore automotive, si è posto l’obiettivo di realizzare un progetto di adeguamento antincendio di un proprio stabilimento per rispettare le modifiche al layout degli impianti in seguito all’aumento dell’attività produttiva che ha determinato un incremento nella presenza sia dei quantitativi di materie prime che dei prodotti finiti.

Classificato come stabilimento di soglia inferiore, lo stabilimento è soggetto a notifica di cui all’art. 13 del D.Lgs. 105/2015 (Direttiva Seveso III) per effetto del superamento dei Limiti di Soglia per le sostanze pericolose (Sezione B, Allegato 1, Parte 2 del Decreto).

La nostra soluzione

La soluzione messa a punto dai professionisti di Igeam si è basata sulla redazione del progetto di modifica dell’attività esistente in conformità alla regola tecnica (Allegato I) del DM 03/08/2015 e ss.mm.ii.

In particolare, ha comportato l’utilizzo del Fire Safety Engineering per valutare la resistenza al fuoco delle strutture che, negli stabilimenti industriali ed in particolare in quelli con strutture metalliche, rappresenta una criticità di non facile soluzione.

Il nostro approccio

L’approccio prestazionale ha consentito ai nostri professionisti di effettuare le verifiche di resistenza al fuoco delle strutture basandosi sulle curve naturali di incendio piuttosto che sulle curve nominali.

Valutazione del rischio incendio e classificazione del livello di rischio per ciascun reparto/area dell’impianto.

Per mitigare il rischio incendio così valutato, la progettazione è proseguita attraverso l’applicazione della strategia antincendio composta dalle misure antincendio di prevenzione, protezione e gestionali.

Sono state realizzate poi diverse simulazioni di incendio con i metodi della Fire Safety Engineering che hanno permesso di ricavare le cure temperatura-tempo più rappresentative dell’incendio reale con cui si sono effettuate le verifiche degli elementi strutturali.

I benefici per il cliente

Verifica della
conformità normativa

Il Cliente, sfruttando l’efficacia del nostro approccio, può verificare in modo sicuro la conformità normativa del proprio stabilimento alle regole tecniche della Direttiva Seveso.

Ottimizzazione
risorse economiche

L’approccio prestazionale utilizzato dai nostri professionisti permette al Cliente di evitare di dover ricorrere, quando possibile, a costosi materiali per la protezione delle strutture.

Maggiore efficacia correlata
alla competenza tecnologica

L’azienda cliente può garantirsi misure più efficaci di Fire Safety Engineering grazie alla nostra elevata competenza tecnologica (simulazioni di incendio, analisi di tipo lineare su modello di calcolo tridimensionale, modello di campo implementato nel software di fluidodinamica computazionale).

Hai bisogno di un’attenta valutazione del sistema antincendio in azienda? Richiedici ora la nostra soluzione integrata

Nome*
Cognome*

Mail*
Telefono*

Scrivi qui il tuo messaggio*

*Campi obbligatori.
Puoi visualizzare l'informativa relativa al trattamento dei tuoi dati al seguente link.
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.

Le nostre soluzioni nel campo dell’Engineering permettono alle Aziende clienti di migliorare la sicurezza dei propri impianti, riducendo i costi di manutenzione.

Contenuti correlati

Questo contenuto ti è piaciuto? Non perderti nessuna novità con la newsletter di Igeam